Angem - Comunicato Sindacale 19/11/2012

Angem - Comunicato Sindacale 19/11/2012

Segreterie Nazionali
Comunicato Sindacale

AZIENDE DELLA RISTORAZIONE ASSOCIATE AD ANGEM
PROCLAMAZIONE STATO DI AGITAZIONE E SCIOPERO

Il 14 novembre 2012 ANGEM ( l’associazione nazionale della Ristorazione Collettiva ) che associa alcune grandi aziende del settore, ha annunciato la propria disdetta formale del CCNL Turismo specificando che la prima disciplina ad essere disapplicata sarą quella del Cambio di Appalto.

Si tratta di un atto grave e irresponsabile che si colloca alla vigilia del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro.

ANGEM coinvolgendo FIPE, fin dallo scorso luglio aveva richiesto con insistenza una discussione anticipatoria su temi propri del rinnovo del contratto.

Le Organizzazioni Sindacali, avevano correttamente dato ascolto alle esigenze della Controparte pur rinviando il confronto di merito nella sede corretta, quella del rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

ANGEM nella medesima lettera ci ha informato di aver sciolto il rapporto associativo con la Federazione dei Pubblici Esercizi e successivamente inviato la disdetta del contratto.

Con la comunicazione di ANGEM di non voler pił applicare dal 1 gennaio 2013 alcuni articoli contrattuali, la stessa viene meno al principio di raffreddamento della vertenza contrattuale ovvero viene meno alla tregua prevista dal CCNL durante le fasi di rinnovo.

Gli intenti dell’ Associazione sono fin troppo chiari: avere mani libere nei cambi di gestione ed altro, non garantendo pił all’atto del subentro in nuovi appalti, la continuitą occupazionale e del reddito dei lavoratori gią occupati.

ANGEM si allinea con questa azione alle posizioni pił retrive dell’imprenditoria pił ottusa, che crede di risolvere i problemi a vario titolo imputabili alla Crisi abbassando il costo del lavoro e liberandosi dal bisogno del personale.

PER CONTRASTARE L’INACCETTABILE SCELTA DI ANGEM

PER CHIEDERE IL RITIRO DELLA DISDETTA

PER DIFENDERE I DIRITTI DI TUTTE LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE

FILCAMS FISASCAT E UILTUCS PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE NAZIONALE in tutte le aziende aderenti ad ANGEM.

Qualora ANGEM non receda dalla propria inaccettabile posizione verranno definite le opportune iniziative di mobilitazione.


Roma 19 novembre 2012


Filcams CGIL Nazionale Via Leopoldo Serra,31 00153 Roma
http://www.filcams.cgil.it